Top Sound Informa – Aprile 2017 – Bonus fiscale su sistemi di allarme

Fate il pieno di sicurezza in vista dell’estate!

Anche per il 2017 è stato prorogato il bonus fiscale per le spese sostenute per la protezione e messa in sicurezza della propria casa. Per la Legge di Stabilità, le spese sostenute fino al 31 dicembre 2017 per l’acquisto di allarmi antifurto saranno detraibili nella misura del 50% e tale detrazione IRPEF verrà ripartita in dieci quote annuali.

Possono usufruire delle detrazioni per l’acquisto di un allarme antifurto tutti i proprietari, i titolari di un diritto reale di godimento e gli inquilini di un immobile.
È possibile detrarre tutte le spese per la progettazione e per le altre prestazioni professionali connesse, oltre a quelle per l’acquisto dei materiali e quelle sostenute per il compenso corrisposto per la relazione di conformità dei lavori alle leggi vigenti.

Per ottenere le detrazioni occorre effettuare i pagamenti con bonifico bancario o postale nella modalità “parlante” indicando la causale del versamento, codice fiscale del soggetto pagante, codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento.

Con le detrazioni fiscali sugli allarmi antifurto è il momento giusto per investire in sicurezza!

Trovi tutte le informazioni dettagliate all’interno della Guida informativa dell’Agenzia dell’Entrate

Contattateci per un preventivo o maggiori informazioni.

Posted in .